Un libro di Balzano contro lo smart working

Venerdi 3 giugno, alle 18 e 30 presso il circolo ARCI Il Cosmonauta in Via dei Giardini 11 a Viterbo, si terrà la presentazione dei libri “Pretendi il lavoro!” e “Contro lo Smart Working” di Savino Balzano. L’incontro è organizzato e promosso da Riconquistare l’Italia e dal Partito Comunista.

Venerdi 3 giugno, alle 18 e 30 presso il circolo ARCI Il Cosmonauta in Via dei Giardini 11 a Viterbo, si terrà la presentazione dei libri “Pretendi il lavoro!” e “Contro lo Smart Working” di Savino Balzano. L’incontro è organizzato e promosso da Riconquistare l’Italia e dal Partito Comunista. Sfruttamento, precariato, ricatto, alienazione, digitalizzazione in trent’anni di attacco al lavoro: una serata per approfondire questi temi in compagnia dell’autore ed un’occasione per metterli in prospettiva analizzando anche le implicazioni e le conseguenze che l’attuale conflitto in Ucraina sta avendo ed avrà sul mondo del lavoro, a partire da una realtà a noi vicina come il distretto ceramico di Civita Castellana (uno dei più esposti all’aumento indiscriminato dei prezzi di energia e materie prime).

Savino Balzano, nato a Cerignola nel 1987, ha studiato Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Perugia. Autore di “Contro lo Smart Working” (Laterza, 2021) e di “Pretendi il Lavoro! L’alienazione ai tempi degli algoritmi” (GOG, 2019). Sindacalista, si occupa di diritto del lavoro, collabora con diverse riviste.

L’ingresso è riservato ai soci. Seguirà cena sociale su prenotazione al numero 0761 220206.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here