Putin, un patriota tenace e vendicativo

Passiamo all’analisi del quadro natale dello zar di tutte le Russie:
Diciamo subito che Vladimir è un Bilancia ascendente Scorpione con luna in Gemelli.
Interessante l’accumulo di pianeti in dodicesima casa nel segno della Bilancia. Indica un’esistenza vissuta sottotraccia (per molti anni è stato agente del KGB). Indica anche il bisogno quasi patologico di nascondere la propria identità o i propri sentimenti agli occhi del mondo. Una ricerca del lato oscuro dell’esistenza. Inoltre, persegue con fede e tenacia incrollabile, la volontà di resuscitare le glorie ed i fasti fella vecchia madre Russia nostalgicamente riflessa nell’Unione Sovietica fortemente rimpianta. Un carattere dominato da pulsioni profonde ed aggressive nobilitate, nel suo interno, da motivazioni ideologiche e patriottiche. Un fortissimo sentimento patrio lo ha da sempre ispirato. Pochissime amicizie autorizzate ad avvicinare il suo privato. Altra caratteristica del suo carattere è uno spirito suscettibile portato alla vendetta spesso consumata a freddo. Certamente intelligente ma di una intelligenza cui fa ombra spesso il forte senso di autostima venato di presunzione. Quest’anno è ancora sorretto ed appoggiato da spinte positive ma il redde rationem non è lontano. I primi mesi del 2023 si annunciano fortemente impegnativi per lo Zar. Forse capaci di far deflagrare l’impalcatura delicata della sua psicologia. Il mese di marzo, specificamente, sembra suggerire un momento di rottura dalle conseguenze difficilmente calcolabili.
By Astropeppe

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here